Commerciali di Reserve, cantato nuove a e fronte di dei tensioni un tassi aumento interesse La Federal di politicsblog.it

Lascia un commento

La federal reserve degli stati Uniti festeggia questa settimana il meeting di fronte a un aumento dei tassi di interesse cantato e nuove tensioni commerciali tra Cina e stati UNITI. L’incontro di martedì e mercoledì si presenta con un aumento dei tassi di interesse in gran parte sottratto, mercati e in pochi aspettative di cambiamento in visione da parte della Fed.

Non per niente, i dati non hanno fatto, ma continua a migliorare e solo l’inflazione, ma è stabilizzato, non è sorprendente che aumento. Poco di nuovo da aspettarsi, per l’occasione, ancora nel messaggio in relazione con l’economia ancora nel ‘cloud’, il grafico, le posizioni dei membri della Fed sull’evoluzione futura dei tassi di interesse negli stati Uniti.

chi Dire qualcosa sulla Fed, conflitto? È un rischio, poiché si nelle precedenti sessioni, e per la settimana abbiamo visto, nuovi colpi di scena. Gli stati UNITI si applicano a decorrere dal 24. settembre zusatztarif del 10% su 200.000 milioni di dollari per le importazioni dalla Cina, tale percentuale è aumentata al 25% a partire da gennaio 2019 nel caso di non conformità. Inoltre, rischia di allargarsi, il resto per le importazioni dalla Cina, se questo reagisce, cosa che ha già fatto, più di 60.000 milioni di dollari per le importazioni di prodotti americani.

dinamica Negativa di tensioni commerciali senza segni di soluzione diretta ci ha portato a tagliare il potenziale, il mercato azionario, della cina e di fissare un nuovo obiettivo per lo yuan (7 vs 6,5, sopra). La cina sembra essere nel mirino di Trump, anche se il presidente americano tiene gli altri apertamente, ma con minore intensità. Per esempio, in relazione con il Giappone, il paese potrebbe impegnarsi ad adottare misure per ridurre il loro eccedenze commerciali per cambiare – evitare l’applicazione di più come misure tariffarie sulle esportazioni di automobili.

Andbank Spagna
Un articolo dell’Osservatorio dell’Inverter

Aggiornamenti in ambito economico e politico su politicsblog.it