E Stream divide, Germania Il 2 North Francia gasdotto di politicsblog.it

North Stream 2 divide, Francia e Germania

Newsletter Estero – Il gasdotto North Stream 2 divide, la Francia e la Germania, a poche settimane dalla firma del Trattato di Colonia.

gasdotto North Stream 2 divide la Francia e la Germania. La questione della dipendenza energetica dalla Russia ha minacciato di mettere in crisi l’alleanza tra Parigi e Berlino, è ancorato a Colonia il mese scorso. La rinnovata alleanza franco-tedesca è traballata durante il Consiglio Europeo. Il presidente francese Emmanuel Macron ha deciso di sostenere la proposta di regolamentazione dell’Ue, il progetto North Stream 2, progettato per il trasporto di gas direttamente dalla Russia alla Germania. Una proposta, quella di Berlino, si capisce come un tentativo di chiudere i rubinetti. La crisi però è durata poco e si è conclusa con un emendamento, che ha permesso la repubblica federale di Germania, la gestione delle trattative con Mosca per gas pipeline. I negoziati politica, il progetto North Stream 2 controllata gigante russo Gazprom è molto complesso. Oltre la metà dei Paesi dell’Ue, la sfiducia, il gasdotto che porta il gas dai tedeschi, direttamente dalla Russia. In particolare, i più preoccupati sono i Paesi dell’europa orientale, che vedono in Gazprom un braccio della politica estera russa. Le tensioni sono emerse anche all’interno del Commissione. A Bruxelles temono che il progetto può essere aumentata di più la dipendenza energetica dalla Russia, considerando che un terzo del gas-riscaldamento-Europa, il gigante eurasiatico. Anche dall’altra parte dell’Atlantico, ci sono gli stessi problemi. Donald Trump ha detto più volte che l’Europa rischia di essere sempre più dipendente dai giacimenti in russia. Il Consorzio North Stream è di proprietà di Gazprom detiene il 51 per cento delle quote. La dirige, ma anche l’ex cancelliere tedesco Gerhard Schroder e sono soci con quote di minoranza, la tedesca Wintershall (affiliata della Basf), olandese, NV.Nederlandse Gasunie, francese Engie.

Advertisements

Politica e molto altro ancora su politicsblog.it