BFA esperti secondo gli dell’azione, non iniziale è registrato impatto delle basse prezzo | politicsblog.it

Istanza mancante, prova a ricaricare le istanze

Durante l’esperto congiunta da parte di due settimane fa ha celebrato la quarta sezione della camera Penale, periti del tribunale, Antonio Busquets e Víctor Sánchez Nogueras, hanno insistito sul fatto che il fatto che i titoli per il debutto in Borsa nel 2011 a 3,75 euro ha mostrato un ulteriore deterioramento non sono presi in Bankia, che alla fine è venuto fuori con uno sconto “sproporzionato” per il 74 %.

“Se avessi rivisto tutte le attività perfettamente al 1 ° gennaio, come può essere che mesi dopo ho venduto la mia casa per che prezzo?”, ha illustrato Sánchez Nogueras, che gli esperti di le difese sono stati criticati per che basano il loro lavoro su “errata locali”.

Per Busquets, gli sconti sono normali nei processi di ipo”, “ma limitato”, non il 74 %, come è accaduto in Bankia, che “è del tutto anormale o sproporzionato.”

In questo senso, ha ricordato che la Banca di Spagna, in sede di approvazione dell’aumento di capitale, dice che il prezzo di vendita di oltre il 40 % “può mettere in discussione la fattibilità del progetto”, e ha aggiunto che anche il partner sindaco di Deloitte, Francisco Celma”, ha avvertito l’effetto” prima dell’operazione.

“Se era tutto così perfetto, come è possibile ottenere via con che sconto?”, egli ha sottolineato Sánchez Nogueras a fronte delle continue critiche da parte di esperti, come quello proposto dal gruppo BFA-Bankia, Ruben Mite.

il tuo turno di replica, di Miti, ha sottolineato che il prezzo “non è stato risolto né gli amministratori, né dagli esperti”, ma da parte di investitori istituzionali, “che hanno fatto un sondaggio”.

Parlare ha dedicato avvocato Carmen Thean, il prospetto di quotazione, che, hanno detto Busquets e Sanchez Nogueras, hanno mostrato un elenco dei rischi che, nonostante la sua completezza, ha cercato di “non proteggere l’investitore, ma l’emittente”.

Prova di questo, hanno continuato, è che “non anche i rami che hanno venduto le azioni hanno avuto informazioni” in merito a taluni aspetti con impatto contabili.

Fine che è stato rifiutato da un altro degli esperti dell’ente Germán López Espinosa, che ha sostenuto che gli investitori sapevano l’esposizione di Bankia al mattone come che egli era “pienamente spiegato che” nel documento.

Sia Busquets come Sánchez Nogueras apparire su proposta dell’anti-Corruzione, in Ufficio, che chiede tra cinque e due anni e sette mesi di carcere per l’ex manager di Bankia (Rodrigo Rato, José Luis Olivas, José Manuel Fernández Norniella e Francisco Verdú) per la presunta truffa per gli investitori.

il Crimine di aggiungere del presunto falso in bilancio oneri particolare e popolare, come ha Confederazione Intersindical di Credito (CIC), che chiede fino a dodici anni di reclusione per trenta exdirectivos del gruppo finanziario e il partner della società di revisione.

Gli editori di politicsblog.it ti augurano una buona lettura!

Istanza mancante, prova a ricaricare le istanze