Radeon Asus personalizzato il HD di Gigabyte e 6850: progetto pubblicato su Politicsblog.it

Radeon Asus personalizzato il HD di Gigabyte e 6850: progetto pubblicato su Politicsblog.it

Il 22 ottobre, AMD ha introdotto le prime schede video DirectX 11 secondi
generazione; ci riferiamo alle soluzioni Radeon HD 6870 e la Radeon HD 6850, le proposte di specifiche tecniche
e il prezzo di acquisto non rappresentano una diretta a sostituire, rispettivamente, la Radeon HD
Radeon HD 5870 e 5850. In pratica, guardando il prezzo di listino, le schede Radeon
HD 6850 prende il posto di queste soluzioni sono di una Radeon HD 5770 scheda Radeon HD 6870 è
una sostituzione del modello di Radeon HD 5850.

Sarà solo verso la fine del mese di novembre che AMD sta per completare la sua gamma di
le schede video di fascia alta con le proposte della Radeon HD 6900 series, meglio conosciuto come il
il nome in codice Cayman; questi prodotti dovrebbe essere fatto per prendere il posto del
Radeon HD 5870, sulla carta, a combattere direttamente con le soluzioni
NVIDIA GeForce GTX 480, e probabilmente anche con la GeForce GTX 580. La tabella
la tabella seguente riassume le caratteristiche tecniche delle soluzioni Radeon 6800 in confronto con
questi Radeon HD 5800, tra cui la scheda Radeon HD 5970 basato sull’architettura di due
GPU montate su di un unico PCB.

il Caratteristiche
ATI Radeon HD 5830
il ATI Radeon HD 5850
il ATI Radeon HD 5870
il AMD Radeon HD 6850
il AMD Radeon HD 6870
il ATI Radeon HD 5970

il tecnologia di produzione
A 40nm
A 40nm
A 40nm
A 40nm
A 40nm
A 40nm

il GPU
RV870
RV870
RV870
Barts PRO
Barts XT
RV870

il GPU
1
1
1
1
1
2

il GPU clock
800 MHz
725 MHz
850 MHz
775 MHz
900 MHz
725 MHz

il numero di stream processor
1120
1440
1600
960
1120
2×1600

il orologio processori stream
800 MHz
725 MHz
850 MHz
775 MHz
900 MHz
725 MHz

il Por
16
32
32
32
32
2×32

il TMU
56
72
80
48
56
2×80

il memoria
1024 MB
1024 MB
1024 MB
1024 MB
1024 MB
2×1.024MB

il tipo di memoria
GDDR5
GDDR5
GDDR5
GDDR5
GDDR5
GDDR5

il clock di memoria
4.000 MHz
4.000 MHz
4.800 MHz
4.000 MHz
4.200 MHz
4.000 MHz

il interfaccia di memoria
256bit
256bit
256bit
256bit
256bit
2x256bit

il connettori di alimentazione
2x6pin
2x6pin
2x6pin
1x6pin
2x6pin
1x6pin
1x8pin

L’architettura di base della Radeon HD 6800 series è rimasto invariato rispetto al
una delle proposte del 5800 series. AMD ha fatto una attenta ottimizzazione del
GPU, riducendo il numero di stream processor, ma anche migliorare l’efficienza complessiva
per non essere sanzioni prestazioni. Il risultato è una smart,
indicato con il nome in codice di Barts, che è significativamente inferiore al RV870
utilizzato in diverse varianti della Radeon HD 5800, a tutto vantaggio dei rendimenti e dei
i costi di produzione. Il numero di stream processor, delle soluzioni Radeon HD 6850 è pari a
nel 960, accoppiato con il bus di memoria GDDR5 a 256-bit, larghezza e forma un 4 GHz di clock
vero.

La riduzione delle dimensioni del chip video ha avuto implicazioni dirette per un
la contrazione del consumo di energia massimo, oltre le specifiche, il più conservatore di carta
lo stesso: la lunghezza totale è di dimensioni ridotte, alimentazione richiede un solo connettore
PCI Express 16x e il sistema di raffreddamento a due slot è in grado di smaltire
il calore in modo efficiente, riducendo al minimo il rumore di funzionamento. GPU più piccoli e
scheda di la soluzione più semplice per avere un impatto diretto sul costo di acquisto,
è, infatti, per questo motivo, la Radeon HD 6850 sono posizionati in modo
i concorrenti diretti della proposta Radeon HD 5770, anche se per prestazioni sono
essere molto meglio.

In evidenza nelle pagine a seguire, troviamo due nuove schede Radeon HD 6850 è apparso
in commercio per queste prime settimane di disponibilità sul mercato. La prima scheda,
proposta da Gigabyte, è basato sulle frequenze di clock identici a quelli di riferimento
consiglio di amministrazione, ma utilizza un sistema di raffreddamento custom a doppia ventola simile a
utilizzato da Gigabyte per le altre schede video della sua gamma. Il secondo, sviluppato
da Asus, si differenzia dal progetto di riferimento per un dissipatore di calore e personalizzata
la frequenza di clock della GPU è leggermente aumentato, pari a 790 MHz rispetto a 775 MHz
per impostazione predefinita.


su Politicsblog.it