Radeon DirectX 11 5750, HD mercato ATI su Politicsblog.it

Radeon DirectX 11 5750, HD mercato ATI su Politicsblog.it

Radeon HD 5750 è l’ultima delle quattro carte sviluppato sul nuovo
AMD architettura nota con il nome in codice di conifere; dopo il turno di la Radeon HD 5870,
Radeon HD 5850 e Radeon HD 5770, ora è il turno del modello per la band
il mainstream del mercato, la Radeon HD 5750. AMD conferma la sua strategia di
offrire soluzioni che siano in grado di garantire prestazioni degne di nota, ma per il
stesso tempo andare a catturare i segmenti di mercato che sono in grado di garantire
è interessante notare che, i volumi delle vendite: il bene, verso la quale è orientata con il lancio di
Radeon HD 4800 rimane anche in questo momento stesso.

Già dopo pochi giorni dalla loro introduzione sul mercato, sono stati diversi
gli utenti hanno riferito di varie difficoltà per essere in grado di trovare la disponibilità di
nuove carte sul mercato: AMD ha recentemente confermato l’esistenza di questo problema. Alla base del
la riduzione del numero di schede, piegato sugli scaffali non è solo una forte domanda per
facilmente prevedibile, ma anche, e soprattutto i problemi che TSMC, il partner, e al tempo
l’unico produttore della scheda grafica, 40 nanometri è stato mostrato nello svolgimento della produzione.
Secondo la recente dichiarazione di Dirk Meyer, presidente di AMD, il
il problema sembra essere sulla via della risoluzione e in poche settimane le carte
sempre in massa. Quello che si sta vivendo in questi setitmane fa sorridere se si
pensate a cosa è successo con la Radeon HD 4770: la prima GPU ad essere prodotta con il
il processo produttivo a 40 nanometri aveva avuto gravi problemi di produzione, come
piaghe ora Radeon HD 5000. Se, nel caso specifico, è legale e legittimo pensare di
un primo passo nel sistema di produzione, al fine di trovare lo stesso problema
mesi mette in evidenza la dimensione reale dei problemi di TSMC. Una seconda interpretazione, ma non ci sono conferme
l’ufficiale in questo senso, la riduzione della disponibilità della famiglia di schede
Radeon HD 5000 series sul mercato è legato alla riduzione degli ordini, AMD avrebbe ordinato
TSMC. Le carte piccole, quindi le ragazze in realtà non al di sotto della media di
le previsioni di vendita fatte da AMD nel corso dell’ultimo mese, privi della realtà della domanda generato
dal mercato. Un esempio tipico, quindi, di un successo inaspettato che non può essere
commercio sfruttata al meglio.

Come già accennato, l’oggetto della prova di oggi è la Radeon HD 5750, scheda video
prevista per la metà del l’estremità inferiore del mercato, e che, ad oggi, rappresenta l’offerta più
accessibile, che si caratterizza per la presenza di una GPU della famiglia, Sempreverdi,
supportare adeguatamente le nuove API DirectX 11. Nella tabella sono
un riepilogo delle caratteristiche tecniche delle schede ATI e NVIDIA che sono
posto che, al momento, nei segmenti di fascia medio alta di mercato, il tutto con
architettura e singola GPU.

il Caratteristiche
il NVIDIA GTX 260
il NVIDIA GTX 275
il NVIDIA GTX 285
il ATI Radeon HD 4770
il ATI Radeon HD 4850
il ATI Radeon HD 4870

il tecnologia di produzione
55nm processo
55nm processo
55nm processo
A 40nm
55nm processo
55nm processo

il GPU
G200
G200
G200
RV740
RV770
RV770

il GPU
1
1
1
1
1
1

il GPU clock
576 MHz
633 MHz
648 MHz
750 MHz
670 MHz
750 MHz

il numero di stream processor
216
240
240
640
800
800

il orologio processori stream
1.242 MHz
1.404 MHz
1.476 MHz
750 MHz
625 MHz
750 MHz

il Por
28
28
32
16
16
16

il TMU
64
80
80
32
40
40

il memoria
896 MB
896 MB
1024 MB
512 MB
512 MB
512 MB

il tipo di memoria
GDDR3
GDDR3
GDDR3
GDDR5
GDDR3
GDDR5

il clock di memoria
2.000 MHz
2.268 MHz
2.480 MHz
3.200 Mhz
2.000 Mhz
3.600 Mhz

il interfaccia di memoria
448bit
448bit
512bit
128bit
256bit
256bit

il larghezza di banda di memoria
111,2 GB/s
140,8 GB/s
158,7 GB/s
51,2 GB/s
64 GB/s
115,2 GB/s

il connettori di alimentazione
2x6pin
2x6pin
2x6pin
1x6pin
1x6pin
2x6pin

il Caratteristiche
il ATI Radeon HD 4890
il ATI Radeon HD 5750
il ATI Radeon HD 5770
il ATI Radeon HD 5850
il ATI Radeon HD 5870

il tecnologia di produzione
55nm processo
A 40nm
A 40nm
A 40nm
A 40nm

il GPU
RV790
RV840
RV840
RV870
RV870

il GPU
1
1
1
1
1

il GPU clock
850 MHz
Il 700 MHz
850 MHz
725 MHz
850 MHz

il numero di stream processor
800
720
800
1440
1600

il orologio processori stream
850 MHz
Il 700 MHz
850 MHz
725 MHz
850 MHz

il Por
16
16
16
32
32

il TMU
40
36
40
72
80

il memoria
1024 MB
1024 MB
1024 MB
1024 MB
1024 MB

il tipo di memoria
GDDR5
GDDR5
GDDR5
GDDR5
GDDR5

il clock di memoria
3.900 Mhz
4.600 MHz
4.800 MHz
4.000 MHz
4.800 MHz

il interfaccia di memoria
256bit
128bit
128bit
256bit
256bit

il larghezza di banda di memoria
124,8 GB/s
73,6 GB/s
76,8 GB/s
128 GB/s
Su 153.6 GB/s

il connettori di alimentazione
2x6pin
1x6pin
1x6pin
2x6pin
2x6pin

Il confronto diretto con la Radeon HD 5770 è mostrare come una 5750 è solo una versione
leggermente ridimensionata per questa soluzione: diminuire di 80 unità di fiume
del processore, come pure soggiorno più contenuto, la frequenza di esercizio, ora il
La banda dei 700 MHz e di 4.600 MHz rispettivamente per GPU e memoria. Le somiglianze con la Radeon HD 4770
sono evidenti, a partire con il processo di produzione, attraverso il bus di memoria a 128-bit
e in arrivo a la frequenza di funzionamento, anche se in questo caso un po ‘ di più
contenute. E ‘ lecito dunque aspettarsi che, a priori, il comportamento durante la sessione
test con immagini al secondo, in media, più alto, ma con un andamento che riflette
la Radeon HD 4770, con l’eccezione di quelli di scenari di utilizzo nelle diverse
l’allocazione di memoria video 512 Mb per la Radeon HD 4770 e 1024 Mb per la Radeon HD
5750 è un collo di bottiglia.


pubblicato su Politicsblog.it