Pro-indipendenza hacker Gli di di Marchena la possibilità pretesa del giudice anche avere l’email accedere | politicsblog.it


Dall’account Twitter di Anonymous Catalogna, gli hacker hanno pubblicato alcuni screenshot e-mail del giudice, come annunciato, la scorsa notte, il quotidiano el Confidential, che assicura che il tentativo di inserire i post di diffondersi ad altri giudici nella corte del procés.

Secondo Anonimo Catalogna, la password dell’account di posta elettronica di Marchena, risponde al nome di una persona cara” dal giudice, e che il codice, insieme con gli altri giudici, contenuti in una banca dati di oltre 9.000.000.000 di password trapelato in passato, che è “accessibile a tutti.

quindi, negare che si sono impegnati in un serio “hacking” per conto del giudice e fare finta di che la sicurezza delle istituzioni spagnole “è la stessa come la serratura della valigia che viene fornito con un 0000”.

Al prossimo articolo di attualità di politicsblog.it!